Coltivare il peperoncino

Tecniche avanzate di coltivazione

Non sempre serve la terra

Prima di leggere Tecniche avanzate di coltivazione consiglio prima la lettura di: Come coltivare peperoncini piccanti e coltivare in grobox.

Tecniche avanzate di coltivazione:

Questo articolo integra i precedenti con piccoli trucchetti imparati negli anni e che sommati portano ad una produzione maggiore e migliore.


Tecniche avanzate di coltivazione cocco

Il substrato migliore, la fibra di cocco:

Dimenticatevi la terra se volete veramente spremere al 101% una pianta! Dopo questa frase molti avranno storto il naso, in pochi oggi conoscono la coltivazione in fibra di cocco.

Usata da anni nei vivai e nelle produzioni industriali di piante , da diverso tempo è disponibile anche per noi comuni mortali.

Il costo di un sacco da 50L si aggira sulle 15-20€ , a seconda della concimazione e trattamento.

Rispetto alla terra classica, il cocco permette alle radici di respirare molto di più. Questo si riassume facilmente con una resa aumentata di un 30% se si rispettano e seguono i parametri di coltivazione.

Rispetto alla terra però non ha solo vantaggi. Trattenendo meno acqua si asciuga prima, richiedendo quindi più controllo ed irrigazioni.

Altro aspetto positivo, ma anche causa di molti errori da parte degli inesperti, è il fatto che il cocco se lo si concima troppo causa la morte della pianta quasi all’istante. E se lo si concima poco fa soffrire le piante. NON ha l’effetto tampone della terra. Ovviamente se riuscirete a tenere i valori negli standard avrete un prodotto che non troverete mai in un negozio 😉

 

Tecniche avanzate di coltivazione sarchiatura

La sarchiatura del terreno (smuovere la terra superficiale):

La spiegazione corretta è: Lavorazione superficiale del terreno, intesa ad attivare la respirazione delle radici delle piante, a distruggere le malerbe e ad aumentare la massa di terra attorno alla pianta.

Come spiegato sopra è chiaro il suo significato ed apporto di benessere alle piante di peperoncino.

Con un attrezzo simile, reperibile ovunque ad un costo di circa 10€, è possibile coprire piccoli orti e vasi da balcone anche di grandi dimensioni.

Smuovere 2-3cm di terra facendo attenzione a non rompere radici importanti. (quelle sottili e fragili superficiali si possono anche trascurare se non si esagera)

 

Coltivazione su wikipedia

Articoli simili

Rispondi

Close