Coltivare il peperoncino

Quando seminare i peperoncini

Questo articolo è scritto per chi ha la fortuna di poter partire da seme e si chiede quando seminare i peperoncini piccanti.

Piantare il seme direttamente in terra era la pratica che vedevo da ragazzino fare al sud Italia dai miei parenti. Non mi rendevo ancora conto della fortuna di poter seminare il peperoncino con un clima mite già a Marzo senza dovermi arrangiare in casa in altro modo.

Per chi vie in zone più fredde è possibile seminare i peperoncini all’interno di un’appartamento facilmente con il metodo scottex.
EVITATE di Seminare all’esterno se vivete al nord Italia o in zone dove le minime scendono sotto i 12-15 gradi, non germinerà niente, butterete i semi ammuffiti.

Queste 2 pratiche di semina del peperoncino, in terra o in casa, aiutano ad arrivare nelle settimane dell’inizio della fioritura verso giugno-luglio già con una pianta sufficientemente sviluppata, sia a livello di rami che di apparato radicale.

Seminare i peperoncini:

peperoncino cubetti per germinazione
semi peperoncino in cubetti per germinazione

Quando seminare i peperoncini:

Il momento ideale per seminare i peperoncini è nel secondo quarto di Luna crescente. In questo periodo la luna dal primo quarto diventa piena. In questa fase lunare si seminano gli ortaggi di cui si mangiano i semi e i frutti come i PEPERONCINI, pomodori, zucchine, melanzane, ecc. (Eccovi un’immagine molto chiara per capire le fasi lunari).

calendario luna calante crescente semina trapianto

Calendario lunare semina peperoncino

Trovate il calendario lunare 2019 in formato PDF a questo Link

Come seminare i peperoncini:

  • NON utilizzare concime in questa fase.
  • Usare almeno all’inizio una terra da semina, molto soffice ed areata. Questo permette al seme di radicare prima e meglio. Questo aspetto fa veramente la differenza in questa fase molto delicata.
  • Interrare i semi di peperoncino circa 1-1.5cm.
  • Il punto sul come bagnare il peperoncino è molto delicato, fate attenzione.
  • Inumidire con uno spruzzino la terra in superficie se avete seminato direttamente in orto.
  • Bagnate riempiendo il sottovaso se siete in vaso. (consiglio a tutti di far crescere almeno qualche settimana in vaso prima di interrare le piante).
  • Mantenere umida la terra senza creare però ristagni che farebbero marcire il seme.
  • Utilizzate una mini serra riscaldata per tenere l’umidità della terra attorno al 65-70%.
  • A seconda delle condizioni climatiche i semi impiegheranno dalle 2 alle 3 settimane per germinare e mostrarsi con la prima coppia di foglie.
  • Iniziate a concimare leggermente dopo il primo mese, da quando vedrete le prime foglioline, già abbastanza formate, iniziare ad ingiallire.

Informazioni aggiuntive sulla semina:

Trovate molte altre informazioni per coltivare i peperoncini nella nostra sezione di “coltivare il peperoncino

leggi di più sui peperoncini su wikipedia


Articoli Simili

2 Commenti

  1. Ho due peperoncini in casa dal 2018 e stanno bene con i consigli che leggo. Grazie. Li ho svernati davanti a due finestre poste a est e sud in una casa nuova e coibentata. temperatura 20 gradi. Spero di essere stato bravo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close