Coltivare il peperoncino

Impollinazione Peperoncino Piccante | Guida pratica e Video


Creare nuove varietà di peperoncino con l’impollinazione è molto facile, è più difficile non creare incroci.

Complice di questa facilità è sicuramente una particolarità della pianta Capsicum: avere entrambi i cromosomi maschili e femminili. Questo permette di creare una nuova specie anche solo con 2 piantine differenti sul balcone.

Impollinazione Peperoncino:

Spiegare l’impollinazione è molto semplice partendo da 2 esempi pratici che trovate sotto.

Questo per capire in modo facilissimo, almeno sulla carta, un aspetto che ai più interessati al mondo della coltivazione farà sicuramente comodo ripassare, o che potrebbe evitare problemi ai meno esperti.

impollinazione peperoncino con insetti
impollinazione peperoncino con insetti

Creare un seme “puro” per continuare la stessa varietà:

  • Usiamo come campione A una pianta di Acrata e la lasciamo isolata da altre piante di peperoncino (anche mediante utilizzo di teli appositi per evitare che il polline possa arrivare anche da decine di metri di distanza).
  • Arrivata a fioritura si autoimpollinerà generando frutti di Acrata contenenti semi puri per la prossima stagione anch’essi di Acrata.

Creare un seme incrociando due varietà diverse:

  • Usiamo come campione A una pianta di Acrata e come campione B una pianta di Habanero Chocolate.
  • Scegliamo la pianta dominante, campione A, Acrata. Questa una volta impollinata avrà nei suoi semi la maggior parte dell’aspetto e sapore per il prossimo anno.
  • Scegliamo la pianta impollinatrice, il campione B Habanero Chocolate e prendiamo uno spazzolino o bastoncino di ovatta  nuovo. Spazzoliamo con delicatezza prima i fiori del campione B per poi passare subito sui fiori del campione A. Questa permetterà al campione B di donare parte del proprio patrimonio genetico alla creazione del seme contenuto nel frutto che che verrà dal campione A.
  • Il risultato a fine raccolto sarà un frutto Acrata al 100% ma contenente semi che una volta germinati daranno vita ad un Acrata-Habanero ibrido.

 

impollinare peperoncino spazzolino
impollinare peperoncino spazzolino
bastoncino di ovatta peperoncino impollinazione
bastoncino di ovatta peperoncino impollinazione

 

Video con la spiegazione completa. In inglese ma molto facile da seguire:

Stabilizzare la nuova varietà:

I semi ottenuti dalla prima ibridazione non daranno tutti gli stessi risultati. Certi avranno caratteri più spiccate verso il campione A e certi verso il campione B. Selezionate quelli che vi piacciono di più ed isolateli dagli altri.

Così facendo i semi saranno identici alla pianta madre e potrete così iniziare a coltivare l’anno successivo tutte piantine molto simili.

Il vero processo per definire una varietà è molto più lungo, circa 8 volte la autoimpollinazione della pianta, 8 anni…. direi che in pochi si cimenteranno in questo percorso.

 

Info più tecniche su wikipedia

Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close