Coltivare il peperoncino

Coltivare Peperoncini Piccanti sul balcone 2017

Peperoncini sul balcone in vaso

Anche se il sito peperoncini.top è “recente”, la mia passione per i peperoncini piccanti non lo è. Da circa 15 anni mi dedico alla coltivazione ed a tutto quello che ruota attorno al mondo del piccante. Per il 99% in vaso considerando le pazzie degli ultimi anni del clima nel Nord Italia.

Con un pò di attenzione si ottengono buoni risultati, di mese in mese vedremo come spingere il Capsicum al massimo.


In questo articolo vorrei trattare le varietà che quest’anno ho scelto per il mio balcone: Acrata, habanero chocolate, jalapeno early (versione veloce del classico jalapeno).

La “configurazione” 2017 non è quindi rivolta all’estrema piccantezza, ma ad un utilizzo a 360 gradi del peperoncino piccante. Ho scelto gli Habanero per gli usi “piccantissimi” ed Acrata e Jalapeno per “tutti i giorni”.

L’esposizione al sole è prettamente mattutina, fino alle 13 diretto, poi indiretto fino a sera. Non proprio il massimo ma partendo con piantine già radicate non ho mai sofferto di carenze di luce 🙂

peperoncino piccante
Immagine di una pianta raccolta a fine maturazione.

 

Per verificare i parametri di coltivazione quest’anno utilizzerò un sensore inserito nella terra:

sensore-xiaomi-piante-peperoncino

Questo sensore prodotto da Xiaomi permette il pieno controllo, tramite applicazione installata sul telefono android o iphone, di valori come umidità del terreno, livello di concime, esposizione alla luce e temperatura. In pratica i 4 valori basilari per un corretto sviluppo delle piante.

xiaomi-plant-peperoncino-piccante-4 xiaomi-plant-peperoncino-piccante-2 xiaomi-plant-peperoncino-piccante-1 xiaomi-plant-peperoncino-piccante-3

Utilizzandolo correttamente sarete avvisati subito se la vostra pianta riceve poco sole, troppa o poca acqua e soprattutto permette di controllare il livello di concime nel terreno.

Se ho stuzzicato la vostra curiosità, trovate info e link di acquisto qua: xiaomi plant.

 

Coltivazione Peperoncini piccanti sul balcone:

Questo articolo riceverà aggiornamenti frequenti per permettervi di capire meglio come coltivare i vostri amati peperoncini piccanti. Le mie piante sono ottenute da semi germinati in Febbraio e messi in vasi da 2 litri per 60 giorni sotto luce incandescente da 30W. Travasati da poco in vasi definitivi da circa 15/20 Litri per pianta. 

Maggio (l’inizio della vera crescita)

Peperoncini Piccanti sul balcone 2017 Peperoncini Piccanti sul balcone 2017

Mese durante il quale, se avete fatto crescere bene le vostre piantine di peperoncini piccanti nelle settimane precedenti, inizierete a vederle allungare e ramificare. Se partite da piante acquistate in vivai, questo è il mese dove vanno trapiantate in vasi più grandi.

Maggio è anche il mese dove la pianta inizia ad aver bisogno di concime, nello specifico un concime che favorisca la crescita della pianta, la moltiplicazione delle foglie e la robustezza generale. Un concime ricco di Azoto è perfetto.  Trovate molte informazioni nelle guide della sezione coltivare peperoncini.

 

Giugno (Crescita ed inizio della prima fioritura)

La pianta di Tagete, come limitare le infestazioni. Così intendo iniziare l’aggiornamento di Giugno della coltivazione 2017. In questo mese le piante iniziano a prendere forma e le dimensioni cominciano ad essere importanti. Trovarsi d’ora in avanti con un’infestazione non è certamente una cosa da prendere alla leggera. Meglio prevenire.

peperoncini piccanti tagete

 

In questo mese le piante di peperoncini piccanti iniziano a rivelare i tratti distintivi di ogni varietà. Chi più ramificate (habanero chocolate) chi più snelle ed allungate (acrata e jalapeno) e chi pelose (acrata).

Iniziano anche ad apparire i primi fiori, d’ora in avanti dovrete adottare maggiore attenzione alla vostra coltivazione. Se volete capire perché i fiori di peperoncino cadono (cascola) vi consiglio questa guida.

Piante di Habanero Chocolate e Jalapeno:

peperoncini piccanti jalapeno habanero cocholate acrata alto peperoncini piccanti fiori

Piante Acrata: “le pelose”

peperoncini piccanti acrata pianta peperoncini piccanti acrata fiori

Come vedete sono in ottima forma, bevono circa 25 litri di acqua a settimana (100 litri di terra in tutto nei 3 vasi). Nonostante il maltempo ed il vento di questi giorni hanno resistito molto bene grazie ai “bastoni” ed alla rete anti gatto dalla quale partono “tiranti” messi soprattutto per le tre Acrata.

 

Luglio (inizia a colorarsi il peperoncino)

Il mese dove il peperoncino inizia a cambiare colore, dopo essersi ben formato e sviluppato.

La quantità d’acqua di irrigazione aumenta e possiamo aumentare la dose di concime per permettere una spontanea e rigogliosa fruttificazione.

Consiglio una spruzzata fogliare di prodotto antiafidi o ancor meglio a copertura totale dagli insetti succhiatori ed infestanti. Meglio prevenire che trovarsi afidi o altri parassiti nei mesi successivi.

Peperoncino ACRATA:

peperoncini piccanti acrata peperoncini piccanti acrata

Una pianta adottata di BioShop Crown:

peperoncini piccanti BioShop Crown

Le piante di habanero chocolate e jalapeno early sono in forma e crescono, ma ancora tutto verde quindi aspetto il prossimo aggiornamento per allungare l’articolo con foto.

 

Agosto (inizia la raccolta dei peperoncini piccanti)

Nel mese di Agosto si iniziano a raccogliere i “precoci”. Acrata e jalapeno sono pronti! Gli habanero chocolate si sono ben formati e tra 10-15gg dovrebbero iniziare a prendere colore.

In questi giorni visto il caldo africano anche al nord, ho da acqua in abbondanza. 10 litri ogni 3 giorni in un vaso da 40 litri. Prestate molta attenzione in questo periodo a non lasciarle troppo “al secco”, ne perdereste in produzione!.

Habanero chocolate:

peperoncini piccanti habanero chocolate

Acrata:

Peperoncini piccanti acrata

Jalapeno:

peperoncini piccanti jalapeno rossi

 

Settembre (Habanero e BioShop Crown sono pronti)

Le piante di peperoncino iniziano a dare i primi raccolti. Ho ridotto il concime e le innaffiate. in questo modo si aumenta la piccantezza. Fate attenzione a non farle “appassire” troppo. Per darvi un valore, se prima bagnavo ogni 4 giorni, ora lo faccio ogni 5-6.

BioShop Crown:

BioShop Crown

Habanero chocolate:

Habanero Chocolate

Acrata:

acrata peperoncino piccante

 

AGGIORNAMENTO raccolto 12 Settembre : Acrata e Jalapeno

peperoncini piccanti jalapeno rossi peperoncini piccanti acrata rossi

peperoncini piccanti secchi sole

peperoncini piccanti secchi sole (1)

Trovate Altre foto sul nostro canale Facebook, dove potrete fare domande, chiedere foto e molto altro: PeperonciniTOP

Articoli simili

2 commenti in “Coltivare Peperoncini Piccanti sul balcone 2017”

Rispondi

Close