Varietà di peperoncino

Naga Morich

Il peperoncino piccante Naga Morich è un potentissimo ibrido derivato dalla varietà Bhut jolokia. Una vera bomba che consiglio di coltivare almeno una volta nella vita.

Naga Morich

Naga Morich:

E’ uno dei peperoncini più piccanti al mondo, Sulla scala scoville ha un punteggio molto alto, circa 1.000.000, è stato battuto solo di recente dal peperoncino Carolina Reaper e dal Trinidad Scorpion.

I livelli di capsaicina arrivano a valori di piccantezza più che doppia rispetto ad un già piccante Habanero, quindi consiglio di stare attenti e di non farsi prendere la mano nell’uso in cucina se non volete incorrere in problemi immediati e postumi.

Come tutti i peperoncini di questa piccantezza, e nello specifico Capsicum chinense, la raccolta sarà agevolata se iniziate a coltivare per tempo, magari in casa nello scottex seguendo le guide su “come coltivare il peperoncino“. Ama i climi caldi, quindi cresce meglio al centro sud.

Il Naga Morich ha una forma molto simile al bhut jolokia, ma è più piccolo ed ha meno “spessore”, meno carnoso.

peperoncino piccante pianta Naga Morich
peperoncino piccante pianta Naga Morich

La pianta di Naga può raggiungere altezze di 1 metro se coltivato bene ed in un vaso capiente da almeno 16 litri.

Vista la sua piccantezza e sapore è molto valido se usato per fare l’olio piccante. Forse troppo piccante per abbinarlo alla classica pasta aglio olio (non sentireste più sapori)

Naga Morich su wikipedia


Articoli Simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close

Utilizzando il sito accetti l'utilizzo dei cookie. Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi