Coltivare il peperoncino

Conservare i peperoncini piccanti congelandoli

Congelare i peperoncini piccanti freschi

Una delle cose che spesso mi chiedono è come conservare i peperoncini piccanti.

Il metodo per eccellenza se si intende conservare i peperoncini fino a 2 anni  è CONGELARLI.


Per farli crescere al meglio potrebbe interessarti la nostra sezione Come coltivare i peperoncini piccanti

Il peperoncino congelato ha due importanti vantaggi:

  1. Nessuna perdita di sapore ed aroma.
  2. Stesso apporto di sali minerali e vitamine come nel peperoncino fresco.

Conservare i peperoncini piccanti congelandoli?

Partiamo dal presupposto base, il peperoncino deve essere stato colto da poco, io consiglio entro la prima ora di metterli già a dimora nel congelatore. Il peperoncino fresco è sempre la scelta migliore!

Se rispetterete questo aspetto avrete anche dopo 2 anni i vostri peperoncini piccanti freschi sempre pronti per una pasta (magari spaghetti aglio olio peperoncino) , un sugo o qualsiasi utilizzo “piccante“.

 

Come conservare i peperoncini piccanti congelandoli:

Lavate i peperoncini con acqua ed amuchina secondo le dosi e le procedure consigliate sulla confezione. Questo vi aiuterà a prolungare i classici 12-14 mesi che si ottengono lavandoli con la semplice acqua di rubinetto. Come ampiamente pubblicizzato dal prodotto, e ve lo posso garantire pure io utilizzandolo da diversi anni,  non resteranno residui ne odori sgradevoli sui vostri amati peperoncini.

Conservare i peperoncini piccanti amuchina

Ora non resta che asciugare bene i peperoncini con un panno PULITO, fresco di lavatrice o comunque non appeso in cucina dal giorno prima. Usare un panno non “sterile” equivale a buttare i soldi per l’amuchina, dato che contamineremmo di nuovo i peperoncini freschi appena “sterilizzati”.

Consigli preliminari:

Io preferisco congelare i peperoncini piccanti interi, avendo solo l’accortezza di tagliare il picciolo. E’ importante non rompere del tutto la base per evitare così di “aprire” il peperoncino. E’ una mia fissa, ma mi evita di trovare del ghiaccio nei peperoncini che lascio in contenitori a volte di fortuna per usarli la sera dopo per un bis piccante. Nell’immagine sotto il modo corretto per rimuovere il picciolo.

Conservare i peperoncini piccanti picciolo

Tante persone preferiscono congelare i peperoncini piccanti tritati, più o meno piccoli, o ridotti in salsa frullata. Così preparati sono un’ottima base per una classica pasta aglio e olio e peperoncino, una crema per formaggi, e molto altro.

Come lo avete fatto ora non importa, il vostro risultato di una bella ora di lavoro va messo in contenitori quanto prima.

Contenitori per conservazione:

I contenitori che consiglio sono quelli in vetro, con chiusura ermetica. Nel congelatore l’umidità è altissima, più la teniamo fuori dal nostro contenitore meglio è.

Conservare i peperoncini piccanti contenitori

In caso non li abbiate potete usare i classici sacchetti da congelatore per alimenti, avendo sempre la massima cura di chiuderli bene dopo aver fatto uscire tutta l’eventuale acqua all’interno.

Conclusioni:

Come scritto sopra, ma meglio ripeterlo, i peperoncini piccanti durano se conservati correttamente  anche 24 mesi. Consiglio comunque di non mangiare un peperoncino che una volta scongelato risulti molto più molle degli altri e che riporti macchie o altro di anomalo.

PRIMA DI MANEGGIARE I PEPERONCINI PICCANTI CONSIGLIO SEMPRE DI USARE DEI GUANTI PER EVITARE SPIACEVOLI INCONVENIENTI

 

Maggiori info sulla conservazione degli alimenti su wikipedia

Articoli simili

1 commento in “Conservare i peperoncini piccanti congelandoli”

Rispondi

Close